WEDDING NEWS… TENDENZE, COLORI 2021

20/05/2020

Irene Bortolotti

Wedding & Event Planner

Nello scorrere di questo 2020, che resterà negli annali come uno tra i più “difficili” per innumerevoli settori compreso quello degli eventi e dei matrimoni, ci si avvicina inesorabilmente verso metà anno, periodo in cui con  giustificato anticipo si incomincia a progettare e a pensare più che mai alla prossima stagione.

Come nella moda, anche le tendenze wedding si evolvono continuamente e anche se ad ogni trend corrisponde un determinato stile, per il matrimonio esiste e sussiste da sempre il concetto della personalizzazione, in quanto le nozze sono un evento soggettivo in cui si dovrebbero esaltare le scelte ed i gusti dei promessi sposi.

Tuttavia è importante essere sempre aggiornati, per orientarsi ed orientare le coppie che si rivolgono ad un professionista del settore riguardo nuovi spunti e ispirazioni, che potrebbero costruire le mood board che più li rispecchiano.

Le previsioni per le nuove tendenze 2021, ricalcheranno in parte quelle dell’anno in corso.

Il matrimonio si ispirerà completamente al romanticismo, esaltando la natura e i suoi colori in uno stile semplice con tonalità più pacate che alludono all’influenza di coloranti grezzi e riciclaggio, come i toni di verdi boschivi, il nocciola, o l’ecrù.

Intramontabili lo stile shabby chic e boho.

Tra i più amati ed amabili, gli sposi potranno riconoscersi nei generi con le caratteristiche descritte… come per il wedding Natural Chic, quello Ecologico, o quello Minimal.

Natural chic: dall’aspetto apparentemente scomposto negli allestimenti, è in realtà molto curato nei dettagli che lasciano trasparire un senso informale e leggero.

Dalla palette colori varia, spazia dai delicati colori tenui, a colori accesi come il giallo, il blu, il borgogna, l’ultraviolet.

Ulteriore ritorno riguarderà i floral wall, veri e propri muri di fiori freschi, di stoffa o carta per decorare le ambientazioni in punti precisi senza disperdere gli allestimenti, un dettaglio versatile per rendere unico e di tendenza il wedding day.

Dall’ingresso in chiesa o in municipio, alla sala del ricevimento, il floral wall può trovare impiego anche come tableau de mariage, e come originale fondale photo booth.

Ecofriendly: richiesto dagli sposi che hanno a cuore l’ambiente, i colori e gli elementi della terra sono i principali; tessuti naturali come lino, juta, cotone nelle sfumature del bianco, dell’avorio, del tortora si abbinano a materiali come il legno, o il sughero che ben si fondono allo shabby e al country chic.

Nozze sostenibili, molto attuali, che coniugano rusticità e buon gusto per un mix raffinato, informale e green, con un impatto ambientale… quasi pari a zero.

                   

Gli allestimenti vedranno protagonisti i fiori di campo, particolari handmade, cadeaux ecosolidali come un libro-giardino realizzato totalmente con materiali di riciclo e piantine grasse, per un’idea ed un ringraziamento ecosostenibili. Tutto ciò che è a difesa della terra, è amico del verde e pertanto utilizzabile.

Anche le location avranno un’anima verde, dagli agriturismi e cascine con i loro prodotti a km 0, alle ambientazioni retrò, dove elementi antichi ravvivati da luminarie in stile francese, sapranno creare un tocco magico.

Di grande effetto i matrimoni organizzati in “serra”.

Minimal: generalmente più moderno, sceglie linee sobrie ed essenziali… molto contemporaneo e dal design stiloso per personalità ultra raffinate e quasi aristocratiche.

Decisamente elegante, annovera il bianco e i colori pastello tra i colori ideali, ma con particolari dalle tonalità intense negli accessori, come elementi metallici cromati e colorati.

Spazi rivisitati in chiave glamur, moderni ma con piccoli spazi verdi sono da preferire, per una giusta ambientazione, come un elegante golf club o uno spazio terrazzato circondato dal verde, in cui anche eventi minimal nel numero di invitati, renda tutto perfetto anche per feste raccolte e intime.

Allestimenti dai fiori scultorei come calle, orchidee, ma anche insoliti come gli anthurium, o semplici mazzi monofloreali di tulipani.

Outfit quasi rigorosi, ma ultra luxury.

Tra gli abiti da sposa 2021 proposti dai bridal styilist più noti come Reem Acra, Victor Ɛ Rolf, il gruppo Pronovias ecc si ritroveranno abiti romantici, vintage, dal tono boho, mini dress con mise a sottoveste leggerissimi e  con spalline sottili, slip-dress, con abiti versatili da poter riciclare in altre occasioni, abiti con maniche a sbuffo, abiti dai tagli a sirena, ma anche principeschi con volumi a palloncino, mantelle, stole e maniche ampie… per velare o svelare le linee femminili.

Saranno protagonisti i fiori, con bianchi volumi dai fiori 3d, drappeggi, plissè, volant.

                                        

Via libera alla progettazione quindi, seguendo le nuove ispirazioni che vedranno tra le più ambite proprio le nozze all’aria aperta, in campagna e in piena natura, nonchè matrimoni a piedi nudi su una spiaggia  o in riva al mare… tendenza sempre di moda ed in voga, senza stagionalità.

TORNA AL BLOG