LUCI D’AUTUNNO…

01/05/2020

Irene Bortolotti

Wedding & Event Planner

S’imbeve l’aria d’inebrianti profumi, danzan le foglie sulle note del vento… e un lieve velo di nebbia, cela qualche grappolo d’uva, come fili di poesia s’interccian i colori che veston l’autunno.

In ogni stagione può nascer l’amore e in ogni suo mese un bellissimo matrimonio.

Forse perchè in questo periodo la natura disegna meravigliosi e pittoreschi paesaggi, forse perchè la maggior parte dei matrimoni è legata alla primavera-estate o che rappresenta il momento dell’anno in cui non mi sono mai sposata (i miei splendidi sì li ho pronunciati in inverno, estate e primavera) o ancora… che sono nata a fine ottobre, l’idea di costruire nozze nelle sfumature dei giorni che precedono l’inverno, mi affascina da sempre.

Oggi la situazione surreale, che stiamo vivendo a causa della pandemia, potrebbe indurre molti fidanzati a spostare la data scelta per il loro evento, proprio in questa stagione, per non posticipare il proprio sogno di un anno o più.

Ecco quindi il motivo di questo articolo, in queste poche righe ho voluto condividere alcune buone motivazioni, affinché la scelta di spostare la data dell’evento nei tre mesi compresi tra metà settembre e metà di dicembre, possa esser intrapresa nell’ottica migliore possibile e con consapevolezza.

I mesi autunnali, sono quelli con la palette colori più ampia, diversi ed originali i fil rouge, e i temi a cui ispirarsi… dai fiori più ricercati e preziosi come le protee sudafricane, ai coloratissimi crisantemi, ai sontuosi rami di amaranto, alle verdure come i generosi cavoli, le brassiche (cavolo ornamentale) o le zucche, al vino, ai frutti come mele, melograni, uva, castagne, alle ricchezze del sottobosco che profuma di muschio e bacche.

Ceppi di legno, foglie variopinte, tantissime lanterne, e candele… la cui luce calda è da preferire rispetto alle luci fredde dei led perfette per l’inverno e per un matrimonio natalizio; un tocco estroso, potrà essere ricreato inserendo elementi color rame anche dallo stile geometrico.

Un momento dell’anno pieno di romanticismo, in cui poter “usufruire” al meglio sia degli spazi esterni, che di quelli interni… in cui anche il fattore incognita meteo desta paradossalmente meno ansia della bella stagione, perchè spesso si trovano ancora giornate soleggiate ma senza le alte temperature estive, dove qualche goccia di pioggia o un po’ di foschia si accettano di buon grado in quanto aggiungono ulteriore magia all’atmosfera.

A differenza dei mesi caldi, non sarà necessario prevedere un piano b, in quanto la parte ricevimento e festeggiamenti sarà già prevista e organizzata al meglio, predisponendo in modo accogliente gli spazi interni delle location.

In questo lasso di tempo inoltre, le strutture che si dedicano al settore ricettivo alberghiero, sono prese  meno d’assalto, con il vantaggio di spaziare in libertà sulle prenotazioni, magari con agevolazioni e scontistiche.

Lo stesso discorso vale per la maggior parte dei fornitori che ruotano attorno al matrimonio.

Che siano le sale di un castello bohémien, tra il tepore dei bracieri accesi, dove rilassarsi in un tea corner post prandiale, o un intimo agriturismo, locanda in mezzo ad un bosco o su una collina, il vostro evento avrà un‘anima speciale.

Anche il servizio fotografico ne beneficerà per via di una luce più naturale, avvolgente e delicata, confronto alla luce accecante di luglio.

Da non dimenticare il menù, in cui si potrà optare per piatti più calorici poiché lontani dall’afa e dalla calura e dove i vini rossi la faranno da padroni, insieme al tartufo ai funghi e al cioccolato.

Non ultimo… le spose più anticonformiste, potranno personalizzare il loro outfit indossando un giubbotto in pelle vintage, e degli sbarazzini stivaletti in velluto, in contrasto ai delicati strati di tulle e pizzi.

Se vi siete già innamorati e state ripensando ed immaginando questa nuova veste per i vostri progetti nuziali, ricordate quindi che l’autunno non è e non sarà un ripiego, ma un’opportunità!

Se vorrete saper di più, sarò a disposizione per organizzare il vostro indimenticabile Autumn wedding  colours .

TORNA AL BLOG