MATRIMONIO CON CORONA

15/04/2020

Irene Bortolotti

Wedding & Event Planner
2020 Posticipare o annullare le nozze?
Il Coronavirus ci ha cambiati, stravolti, ghiacciati! Ovunque risuona il suo nome, in ogni ”dove” si parla solo di quello…
Ansia, paura, tristezza ma soprattutto incertezza. L’incertezza regna sovrana!
Cosa fare? Come comportarsi? Che decisioni prendere?
Ci vogliono pazienza… e concentrazione, sangue freddo nelle scelte.
È tempo di riflessioni, ma anche di tenacia.
Se è vero che in termini legali, in tempi di Pandemia i contratti vanno in deroga, e quindi potreste annullare tutto, non è facile essere risarciti, ed ottenere la restituzione delle varie caparre… specialmente se il vostro evento è ”posticipabile” in un altro periodo dell’anno in corso. Trovare il vostro ipotetico giorno ideale libero, nel 2021 non è nemmeno così scontato. Il dubbio quindi si insinua… sarà la via migliore?
Questo è un momento storico, senza precedenti ed ogni professionista è disponibile a raggiungere l’accordo giusto, e trovare l’incastro possibile.
Date alternative, sono percorribili e rivalutabili, soffermandosi a pensare senza farsi prendere dall’agitazione. La maggior parte del lavoro l’avete fatta, da voi o con un aiuto, avete la location giusta, i fornitori ecc, e qualche mese in più per aggiungere ulteriori dettagli. Fermatevi un attimo, respirate a lungo e pensate al vero motivo per cui avete scelto di sposarvi.
Opzionate una seconda data entro l’anno, datevi un’altra chanches, se poi proprio non ve la sentite entro l’inizio dell’estate avete ancora tempo per rimandare tutto al prossimo futuro!
Io continuo a progettare, a seguire ancora più determinata le varie fasi dei vostri eventi… i miei sposi lo sanno, mail, telefonate, aggiornamenti continui per fare il punto della situazione.
Vi seguirò e vi starò vicini… qualunque scelta facciate… per chi continua, come per chi rimanda, o ha già spostato. Se sentite il bisogno di un suggerimento, scrivetemi, telefonatemi non occorre essere la vostra consulente, sarà un piacere poter condividere le informazioni, sentirsi comunità!
A presto Irene.

TORNA AL BLOG